CAI Monti Lattari

News

Escursione 27 Maggio

Domenica 27 Maggio 2018

Monti Lattari

I Colli di Agerola

Difficoltà : EE

Direttori di escursione

Rosa Scognamiglio cell. 3276555219

Matteo Pisacane cell. 3347056734

Percorso: Bomerano(645), Monte Tre Calli (1122), Capo Muro (1079), Crocelle (1000), Colle Sugero(!092), Colle S.Angelo (960), Imbarrata (1064),Colle Sproviere(1104), Colle delle Vene(1134), Monte Ciavano(1031), SLazzaro, Orrido di Pino, Grotte di S.Barbara, Bomerano.

Dislivello :1172 mt

Durata 10 ore soste escluse.

Distanza : 19.60 km.

Appuntamento ore 8.00 con Auto Proprie al parcheggio comunale in Via Principe di Piemonte a Bomerano di Agerola (NA)

Descrizione dell itinerario:

Si tratta di un percorso abbastanza impegnativo sia per la lunghezza , per i dislivelli e per la presemza di tratti di fuori sentiero con vegetazione particolarmente fitta.

Dalla Piazza Paolo Capasso dopo una brevissima pausa caffè, verso via Tommaso Mannini si prende il sentiero cai 329 verso il Tre Calli fino a Capo Muro poi in discesa il 329a fino all incrocio con il 300 Alta via dei Lattari in direzione est vero Crocelle fino all Imbarrata.

Tenendo alla sinistra la rete che delimita la riserva delle Ferriere in salita si raggiunge prima Colle Sproviere poi il più panoramico Colle delle Vene . Da qui inizia il tratto in discesa piu impegnativo verso Monte Ciavano e poi verso l incrocio con il sentiero 301 Alta Valle delle Ferriere.

Raggiunto il bivio si devia a destra verso l’incrocio Monte e Pontechito per poi scendere verso il centro abitato della frazione S. Lazzaro , si percorre a questo punto un breve tratto di strada asfaltata verso l’Orrido di Pino per prendere il sentiero 354a anche denominato “Abu Tabela”

proseguendo attraversando Furore il “Paese Dipinto” verso le Grotte di S.Barbara ed infine far ritorno a Bomerano dov terminerà l’ escursione.

Equipaggiamento: abbigliamento escursionistico a strati ,scarpe alte da trekking con suola vibram , giacca o mantellina antipioggia ,cappellino, crema solare, occhiali da sole ,lampada frontale , pranzo a sacco , acqua minimo 2 lt ,utili i bastoncini.

AVVERTENZE

A) I direttori di escursione si riservano di modificare in parte l’itinerario in caso di condizioni meteo avverse e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell escursione nei tempi prefissati.

B) GLi accompagnatori per la loro responsabilità si riservano di escludere dalla propria escursione i partecipanti non adeguatamente attrezzati ed allenati.

C) Sono ammessi solo soci CAI.

D) Si richiede preparazione fisica adeguata e senso di responsabilità a ciascuno dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *