CAI Monti Lattari

News

Escursione 14 novembre

Domenica 14 Novembre 2021

Santa Maria ai Monti (da Agerola)

DIFFICOLTA’: E

L’escursione, inizialmente classificata come Alpinismo Giovanile, è aperta a tutti i soci.

DISLIVELLO: 350 m     DURATA: 5h soste escluse     DISTANZA: 12 km

TIPOLOGIA DI SENTIERO: AR (andata e ritorno)

Direttore: Pio Gaeta – 335 6339741

 APPUNTAMENTO: Con mezzi propri, a Castellammare di Stabia, Viale Europa (Ospedale) alle 8.30 oppure alle 9.15 ad Agerola all’uscita della Galleria.

E’ possibile prenotare (facoltativamente) un ristoro con prodotti tipici presso il rifugio di Santa Maria ai Monti (contributo 15 Euro).

Come da comunicazione della sede Centrale del 3 Novembre, per la partecipazioni alle attività al chiuso e all’aperto della sezione si richiederà l’esibizione del Green Pass.

I non soci, che intendono partecipare all’appuntamento devono procedere alla stipula dell’assicurazione giornaliera del costo di €7,50 e comunicare i propri dati anagrafici ai Direttori di Escursione  entro venerdì.

EQUIPAGGIAMENTO: Scarpe da montagna o da ginnastica con le suole scolpite, abbigliamento “a strati” (giubbotto antivento, maglietta, camicia, felpa, k-way, maglia di ricambio), zainetto, lampada frontale, cappellino, pranzo a sacco ed acqua (almeno 1,5l).

DESCRIZIONE DELL’ITINERARIO: L’escursione inizia in prossimità del traforo di Agerola, località Palombelle. Per il sentiero 367 arriveremo sulla cresta del Colle S. Angelo. Saremo sull’Alta Via dei Monti Lattari (Sentiero Italia), CAI 300, che percorreremo fino all’Ammarrata Da li lasceremo il sentiero 300 per percorre una parallela che attraverso antiche neviere e boschi di castagno ci porterà a ricongiungerci al 300 presso il M.Rotondo. Ci immetteremo sul sentiero CAI 301 attraversando il suggestivo Piano del Ceraso delimitato a Nord dal Monte Candelitto e a sud-est dal Monte Rotondo per arrivare al rifugio di Santa Maria ai Monti con le sue splendide vedute panoramiche della costiera Amalfitana. Dopo la sosta pranzo, ripercorreremo a ritroso la via dell’andata.

ISCRIZIONI:  Prenotare il  pranzo al rifugio inviando preferibilmente un messaggio (SMS o Wapp) 

 I direttori di escursione si riservano di modificare in parte l’itinerario, di annullarlo in caso di condizioni meteo avverse o di condizioni del sentiero e capacità dei partecipanti tali da impedire la conclusione dell’escursione nei tempi prefissati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *