CAI Monti Lattari

339

Sentiero della Baia di Jeranto

Punto di partenza Massa Lubrense (Termini)
Punto di arrivo Massa Lubrense (Baia di Jeranto)

Informazioni

Informazioni principali sul sentiero

Come raggiungere il sentiero
Il sentiero inizia nella piazza S.Croce di Termini, frazione di Massalubrense. Si può imboccare anche dalla piazzetta di Nerano (via Jeranto)
Toponimi del percorso
Incrocio 300 348 355 Termini (320), Incrocio 300 Nerano (200), Baia di Ieranto (0)
Punti di rifornimento idrico
Termini Nerano

Descrizione

Da piazza S.Croce di Termini imboccare la stradina di campagna che scende verso Nerano con tratti in forte pendenza, da affrontare con cautela in caso di pioggia o durante i mesi invernali, causa fondo scivoloso.

Dalla piazzetta di Nerano si segue per qualche decina di metri la strada in direzione Marina del Cantone per imboccare via Jeranto sulla destra.

Si supera il bivio con l’alta via dei monti Lattari (sentiero 300) che conduce alla sella di Monte San Costanzo e si continua più o meno in quota per circa 1 km sino ad incontrare Villa Rosa dove soggiornò Norman Douglas e successivamente davanti ad una edicola votiva incassata nella roccia.

Dopo un tratto in discesa fra muretti a secco si giunge sul crinale di Sprito.

Raggiungiamo il bivio per Mont’Alto e Penna a sinistra o direttamente per la spiaggetta di Capitiello a destra, attraverso una scalinata in pietra in cattive condizioni.

Si prende a sinistra in direzione della proprietà F.A.I. e da questa, si raggiunge la spiaggia di Capitiello.

 

 

Ambiente

Nel primo tratto si attraversano orti, agrumeti e oliveti. Dopo la Grotta delle Noglie, gli alberi cominciano a diradarsi e a fare spazio alla vegetazione tipica della macchia mediterranea prima e della gariga successivamente. Nei pressi della proprietà FAI i terrazzamenti sono coltivati ad olivi.

Informazioni storiche

In passato Jeranto è stata una cava per l’estrazione di pietra calcarea. Evidente è la parte di montagna mancante, così come chiare sono le tracce del vecchio insediamento industriale Italsider.

Cultura

  • George Norman Douglas (Thüringen, 8 dicembre 1868 – Capri, 7 febbraio 1952) è stato uno scrittore britannico, famoso per il suo romanzo del 1917, Vento del sud (South Wind). Ha soggiornato a Villa Rosa a Nerano, dove scrisse il suo libro di viaggio Siren Land (La terra delle Sirene),  uno dei suoi libri più famosi, straordinaria guida spirituale ad alcuni luoghi della Penisola Sorrentina e di Capri.
 
  • L’etimologia della parola Jeranto deriva con molte probabilità dal greco Jerax, che significa rapace. La conformazione geomorfologica a tre dita del promontorio,  ha probabilmente contribuito al toponimo.

From Instagram

#caimontilattari339

Commenti e Recensioni

Leggi cosa gli altri pensano di questo sentiero o condividi la tua opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *