CAI Monti Lattari

348

Cala di Mitigliano

Punto di partenza Massa Lubrense (Monte San Costanzo)
Punto di arrivo Massa Lubrense (Cala di Mitigliano)

Informazioni

Informazioni principali sul sentiero

Come raggiungere il sentiero
Il sentiero si raggiunge dall'alta via dei Monti Lattari sulla sella di M.S.Costanzo oppure dalla piazza S.Croce di Termini (frazione di Massalubrense)
Toponimi del percorso
M.S.Costanzo (486), Incrocio 300, Cala di Mitigliano (0)
Punti di rifornimento idrico
Termini

Descrizione

Il sentiero parte dalla sella del M.S.Costanzo e, tagliando in discesa i tornanti della rotabile via del Monte, giunge all’incrocio con Via Campanella, a 100m da piazza S.Croce di Termini.

Si continua su via Campanella fino al bivio con via Mitigliano. Di rilievo è la chiesa di Santa Maria di Mitigliano purtroppo in stato di abbandono.

Il cammino prosegue  in discesa fra terrazzamenti ad oliveti e macchia mediterranea.

Un paletto in ferro, segna l’inizio del sentiero. Si continua su tornanti e in 20 minuti circa si arriva sulla ciottolosa spiaggia di Mitigliano.

Cultura

Leggenda narra che la chiesa di Santa Maria di Mitigliano sia stata costruita sui resti di un’antica abbazia, i cui frati furono ridotti in schiavitù dai turchi.

Da Instagram #caimontilattari348

Commenti e Recensioni

Leggi cosa gli altri pensano di questo sentiero o condividi la tua opinione

3 commenti

  1. Posto splendido sentiero in condizioni pietose al 2020

    Il sentiero ufficiale che porta alla spledida cala di mitigliano era nel 2020 in totale stato di abbandono , rovi , erba alta , staccionata franata decisamente dismesso .
    Avete novità?
    Per chi ama la natura e non vuole percorrere la strada privata e asfaltata avere notizie sulla percorribilità del sentiero é importante 🙂
    Grazie in anticipo per una risposta sullo stato del sentiero .

    1. Maggio 2021impossibile da percorrere

      Maggio 2021, non è cambiato nulla…pessime condizioni…difficile se non impossibile individuare il tracciato del sentiero. Stato di abbandono vergognoso…continuate aggiornamenti se dovesse migliorare…

  2. Domenica 17 febbraio 2019 ho percerso il tratto che da Termini va verso Cala Mitagliano, lungo il sentiero le staccionate in legno che riparano i punti esposti sono completamente caduti o assenti. In un piccolo tratto anche parte del sentiero è franato. Verso la parte finale è presente un albero caduto che blocca il percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *