CAI Monti Lattari

320

Da Santa Chiara di Nocera Inferiore al Valico di Chiunzi

Punto di partenza Nocera Inferiore (Santa Chiara)
Punto di arrivo Sant'Egidio del Monte Albino (Valico di Chiunzi)

Informazioni

Informazioni principali sul sentiero

Avvertenze

Il sentiero è impraticabile a causa della vegetazione che lo ricopre per ampi tratti rendendolo non percorribile. Inoltre nell’agosto 2017 è stato attraversato da incendi che hanno abbattuto alberi e cancellato completamente la segnaletica CAI.

Come raggiungere il sentiero
Il percorso parte dalla località Santa Chiara di Nocera Inferiore, dove è possibile arrivare in auto o con i bus della linea CSTP con partenza da Cava de Tirreni o Nocera.
Toponimi del percorso
Santa Chiara (35), Incrocio 320a (393), Incrocio 300 Valico di Chiunzi (650)

Descrizione

Dalla località Santa Chiara (m 35 ) di Nocera Inferiore proseguire con direzione sud-ovest (La Torretta) lungo la strada asfaltata che, percorsa per circa 750 m, consente l’attraversamento dell’autostrada A3. Proseguire lungo la medesima strada per 600 metri circa e poi svoltare a destra. Dopo circa 1,2 Km, prendere il sentiero a sinistra, che procede in salita fino al Valico di Chiunzi dopo aver incrociato a quota m 393 il 312a. Al Valico di Chiunzi (m 650) il percorso termina all’incrocio con il 300.

Da Instagram #caimontilattari320

Commenti e Recensioni

Leggi cosa gli altri pensano di questo sentiero o condividi la tua opinione

4 commenti

  1. Sentiero impraticabile

    Proprio stamani ho imboccato il sentiero da Nocera per arrivare in cima al valico…..purtroppo la vegetazione ha ormai coperto sia la segnaletica a vernice cai sia la traccia stessa del sentiero. Troppe deviazioni fuorvianti non segnalate nemmeno in cartina (spesso create ad hoc dai taglialegna e tenute perciò pulite e sgombre). A quota 370 mi è stato impossibile proseguire verso la metà d’itinerario.

    1. Grazie per la segnalazione! Abbiamo immediatamente provveduto a mutare lo stato del sentiero da praticabile ad impraticabile. Considerato che si tratta di vegetazione alta, speriamo che un volontario della zona si voglia far carico di effettuare la pulizia. Non appena riceveremo comunicazioni effettueremo l’aggiornamento. E’ un vero peccato che un sentiero così bello e panoramico non possa essere percorso.

  2. Delusione totale

    Stamattina io e altri amici abbia deciso di imboccare questo sentiero:
    1 non ti dico lo schifo che c’e rifiuti ovunque -amianto detriti chi più ne ha più ne metta
    2 non c’e nessuna segnaletica
    3 impraticabile

    1. Ringraziamo per la cortese segnalazione che gireremo in tempi stretti al Comune di Nocera per le iniziative di competenza.
      Per tale motivo avevamo già da tempo indicato come Chiuso il sentiero.
      Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *