CAI Monti Lattari

346

The trail of the "Castle of Lettere"

Starting Location Lettere
Ending Location Angri (Chianiello)

Trail info

Main info about the trail

How to get there
Along the road from Gragnano to Lettere, until "Castello"
Points of interest along the trail
Castello di Lettere (325 mt ), intersection 340 M.Taccaro del Chianiello (264 mt)
Water points
Chianiello

Description

The trail begins close to the “Castello”, eastwards. Smoothly descend the “Vena Perciata” and proceed towards trail 340 to be found slightly above “Chianiello”.

From Instagram #caimontilattari346

Comments and Reviews

Read what people think about this trail or give your opinion

5 comments

  1. Bella vista verso la valle del Vesuvio e il mare del golfo, unica in zona anche per semplicità

    Agosto 2022. Sentiero facile da percorrere per chi ha confidenza con la montagna ma adatto anche ai meno esperti. La traccia è chiara e la segnaletica è presente, la vegetazione può disturbare un po’ lungo il percorso. Come in un altro commento, confermo che il sentiero incrocia una traccia non numerata che può trarre in inganno anche per la presenza di alcuni segni non lasciati dal CAI, proseguire dritto per non sbagliare. Pochi tratti in lieve pendenza. Percorso da Angri verso Lettere, e ritorno. Bella vista verso la valle del Vesuvio e il mare del golfo, unica in zona anche per semplicità.

  2. Urge pulizia

    Sentiero intrapreso ieri, bello, scenografico e molto frequentato. Necessita di pulizia perché pieno di rovi in molti punti.

  3. Carino e ben segnalato

    Sentiero ben segnalato, nel tratto centrale la vegetazione va a sconfinare all’interno del sentiero. C’è un punto del sentiero che offre un bellissimo scorcio del castello

  4. Sentiero abbastanza facile da percorrere che ad oggi (Agosto 2019) presenta poche criticità. In particolare, il primo tratto in salita presenta un terreno molto sabbioso (e va prestata attenzione soprattutto al ritorno, in discesa). Al chilometro 1.3 circa è presente un bivio non ben segnalato (durante il resto del sentiero la segnaletica CAI è invece ben presente e visibile): il sentiero prosegue naturalmente diritto, ma l’escursionista può essere tratto in inganno dal fatto che da quel punto in poi la vegetazione si infittisce e occupa buona parte del sentiero.

    1. Un piccolo aggiornamento (settembre 2020).
      All’altezza del chilometro 1.5, una parte della vegetazione che costeggia il sentiero è stata coinvolta in un incendio: il tratto è un po’ esposto e si potrebbe scivolare sul terreno, prestare normale attenzione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *